Campionati U19 e U21 pieni di soddisfazioni per la scuola Beach Volley Training Torino

La Bvt inizia a Giulianova la seconda tappa del campionato italiano di beach volley U19 schierando in campo 4 coppie formate da: Tonello Elisa- Brunod Dominique, Gnaccarini Sara- Gioana Sofia, Boscarato Viviana-Zanon Chiara e Candela Daniele-Mussa Fabrizio.
Per poter accedere ai gironi la coppia Tonello-Brunod ha dovuto scontrarsi con D’Ugo-Di Domenico vincendo 2-0.
Fase gironi un po’ sfortunata per la Bvt che vede scontrarsi Boscarato-Zanon e Tonello-Brunod che hanno la meglio sulle compagne di squadra.
La coppia Gnaccarini-Gioana fatica ad ingranare nella prima partita, gioca bene la seconda che però finisce lasciando un po’ di amaro con parziali quali 21-18 e 21-19.
I ragazzi Fabrizio Mussa e Daniele Candela vincono la prima partita 2-0 contro Co’ Julien Jerome-Alessio Nicolò, vincono anche la seconda con risultato 2-1 contro la coppia dell’Open Beach di Milano Marazzini-Pizzileo concludendo la prima giornata di gare primi del loro girone.

La seconda giornata vede partecipanti le coppie Tonello-Brunod e Mussa-Candela.
I ragazzi si trovano di nuovo contro Marazzini- Pizzileo con i quali, a differenza del giorno prima, perdono 2-1 finendo così la loro corsa verso la finale.
Grande invece la prestazione delle ragazze:
vincono la prima partita 2-0 (21-16; 21-14) contro Cappelletti Giorgia- Screpanti Lucrezia.
Vincono anche la seconda partita 2-1 contro D’Orazio Valentina- Trabucco Chiara guadagnandosi così la semifinale, disputata contro Mucchietto Eleonora- Marini Michela purtroppo persa 2-1.
Conclundono in quarta posizione questa tappa dopo aver combattuto la finale terzo-quarto contro Scapin Giulia- Chiozzo Brasiola Angelica.

 

La tappa successiva per la Bvt si svolge ad Alba Adriatica ed è categoria U21; le coppie in campo sono Michieli-Tonno, Mussa-Molinero, Candela-Mezzadri, Gnaccarini-Gioana, Tonello-Mirabelli, Brunod-Boscarato.
La maschile gioca con la formula a gironi mentre la femminile tabellone a doppia eliminazione.
Le prime a giocare sono Gnaccarini-Gioana che vincono 2-1 su Bibolotti-Geromin; immediatamente dopo si sfidano Tonello-Mirabelli contro la coppia del Club Italia Scampoli-Bertozzi perdendo al tie-break 15-12.
Anche per la coppia Brunod-Boscarato la prima partita finisce persa al tie-break.
Gironi un po’ sfortunati per i ragazzi; la coppia Michieli-Tonno si scontra con Marchetto-Di Silvestre (Club Italia) e Cesaretti-Traini (BVA) perdendole entrambe; Candela-Mezzadri invece si scontrano con Cottafava-Maletti e Sacchetti-Gherardi.
Passa al secondo giorno la coppia Mussa-Molinero che concludono primi del loro girone; purtroppo escono agli ottavi dopo una partita molto combattuta contro Farina-Carattoli (21-15, 18-21, 14-16).
Continua il tabellone per le ragazze regalando tante soddisfazioni soprattutto per la coppia Mirabelli-Tonello che dopo aver perso la prima partita rimangono imbattute fino alla semifinale.
Vincono ancora guadagnandosi il 3° posto al tie-break prendendosi la rivincita contro la coppia Ottaviani-Rottoli già incontrata nella finale di Bibione.

 

Articolo di Sara Gnaccarini